La società del Tiro a Segno a Lucca nacque nel 1884 a seguito della Legge d'istituzione del TSN Nazionale del 1882.



Presidente e fondatore fu il Comm. Giovanni Montauti che rimase in carica fino al 1923.
Il primo campo di tiro utilizzato era situato sotto le mura di Lucca nell'area che poi venne destinata al Campo Balilla e le esercitazioni per i soci iniziarono la domenica del 27 luglio 1884. C'erano solo due linee di tiro e la distanza dei bersagli dai tiratori era di 200 metri. 

Il poligono dopo alcuni anni venne chiuso dal Prefetto della Provincia che lo ritenne poco sicuro e a seguito di questa chiusura i tiratori furono costretti ad utilizzare il Campo di Tiro di Borgo a Mozzano che distava circa 20 Km dalla città.

Successivamente il Consiglio Direttivo del TSN decise di chiedere la costruzione di un nuovo poligono al Comune di Lucca su un terreno dato in concessione gratuita dal Genio Militare fuori città.

Il progetto fu accettato e nel 1907 iniziò la costruzione dell'attuale poligono di S. Anna che si protrasse per 5 anni a causa del terreno acquitrinoso e le perizie per l'agibilità dell'impianto. Il nuovo poligono era dotato di 8 linee di tiro a 300 metri e il piano terra della casa del custode. 

Dal 1 all’8 settembre 1912 si svolse una "Gara Straordinaria per l'inaugurazione del nuovo campo di tiro". Nel 1913 ci furono nuovi lavori di manutenzione a causa delle infiltrazioni d'acqua e per l’elevamento di un piano della casa del custode.



La segreteria non era all'interno del poligono, bensì in Corso Garibaldi, nel centro della città. Fu trasferita nel 1963 quando, al posto delle ormai insufficienti 8 linee a 300 metri, vennero costruite: 20 linee a 50 metri completate nel 1967, due poligoni a 25 metri inaugurati nel 1970, un piccolo poligono a 10 metri con 10 linee per carabina e pistola ad aria compressa e
due impianti per il "cinghiale” azionati elettromeccanicamente.  

 

 


Nel 1994 viene costruita l'attuale palestra dei 10 metri e un nuovo poligono a 25 metri per le pistole di grosso calibro, estremamente insonorizzato e sicuro. 

Nel 2000 è stato costruito un ulteriore poligono che ha arricchito l'offerta del TSN Lucca al pubblico. Si tratta del poligono a 100 metri per fucili e carabine di grosso calibro, vero fiore all'occhiello di tutta la struttura e gioiello tecnologico in termini di abbattimento del suono e sicurezza.

 

 

 

Login

Area Amministrativa

Cerca nel Sito