Nello splendido poligono di Monaco di Baviera si è svolta la IKW che ogni anno apre la stagione agonistica internazionale. Per l'Italia serviva anche da selezione per gli Europei che quest'anno si svolgeranno a Maribor, in Slovenia ai primi di marzo. La spedizione lucchese quest'anno è stata più rappresentativa del solito, con Alessio Toracchi appena entrato nel Gs Fiamme Gialle, Arianna Comi carabiniere forestale del Cs carabinieri, Elena Pizzi del Tiro a segno di Lucca ed Enrico Pappalardo allenatore e tiratore del Gs Marisport che da anni segue i ragazzi del tiro a segno di Lucca e che da poco è passato dal ruolo di atleta a quello di allenatore della Nazionale italiana sia "juniores" che "seniores" di carabina. Nel primo giorno di gare, subito grande soddisfazione, perché il Torracchi si è aggiudicato l'argento nella pistola a metri 10 juniores uomini, centrando subito la prima qualifica per gli Europei. Sorte un po' avversa per la Comi che, nella pistola donne, è arrivata ad un soffio dalla finale. Nel secondo giorno di gare spicca la prestazione di Elena Pizzi che, con un 14°posto ad un punto dalla finale, conquista sul campo la qualificazione agli Europei. Tutti e quattro parteciperanno alla gara di Maribor, primo appuntamento importante di un 2017 che prevede anche 4 gare di Coppa del Mondo, Europei a fuoco e Mondiali juniores, con qualifica alle Olimpiadi Under 18, previste il prossimo anno.

Login

Area Amministrativa

Cerca nel Sito