Il 10 e 11 Novembre scorsi, il TSN di Napoli ha ospitato due eventi di richiamo nazionale, il Campionato Italiano Giovanissimi e il Trofeo delle Regioni. Il primo è la finale nazionale di tutte le specialità di tiro in categoria Giovanissimi, mentre il secondo è una manifestazione nazionale a squadre (su base regionale) alla quale ogni anno partecipano gli atleti delle categorie Juniores, Ragazzi e Allievi, nelle specialità di pistola e carabina a 10 metri.
Sono tante le eccellenti prestazioni dei nostri atleti che vale la pena sottolineare:

CAMPIONATO GIOVANISSIMI: il risultato più prestigioso arriva nella carabina a tiro libero, dove Giacomo Nofori conquista la medaglia d’argento. Nella carabina con appoggio, altra bella prestazione è quella di Andrea Pomini che giunge al 4° posto, seguito da Lorenzo Worek, 16° assoluto. Nella pistola con appoggio, infine, bell’esordio di Adam Bahi che chiude al 18° posto la sua prima gara in trasferta.

TROFEO DELLE REGIONI: numerosi atleti lucchesi hanno contribuito al risultato finale, che è valso per la Toscana il terzo posto, a una manciata di punti dalla Puglia, seconda, nel torneo vinto dal Lazio. Le prestazioni più pregevoli arrivano dalla pistola Allievi, dove la squadra di Adriano Marcheschi (4° assoluto), con Gabriele Falcone e Matteo Cavazzoni, è arrivata alla medaglia d’oro con il nuovo Record Italiano (805-11x) e dalla carabina Juniores Uomini dove è giunta al primo posto la squadra di Michele Bernardi (2° assoluto), con Francesco Angiolucci e Gabriele Biondi. Altri contributi dei nostri atleti sono arrivati nella carabina Juniores Donne, dove la squadra di Elena Pizzi e Martina Tradati, con Alessandra Caramelli, è arrivata quarta a un pugno di punti dal podio, oltre che nella pistola Juniores, nella categoria Donne con Sara Donati (17ma assoluta) e negli Uomini con Marco Coli (primo della squadra toscana e 14° assoluto).



Login

Area Amministrativa

Cerca nel Sito